RSS

[Books in Movies] Orange is the New Black (2017)

30 Giu

Anche quest’anno è passata veloce ma intensa l’emozione di guardare tutta d’un fiato la stagione televisiva di “Orange is the New Black“, grazie al fatto che Neftlix la presenta tutta intera. Come ho ampiamente dimostrato l’anno scorso con questo post, la serie è la più bibliofila della TV… e subito sono stato smentito!
Per un commento della stagione rimando a La Bara Volante, “colpevole” della mia passione per questa serie, ma anche a Il Cumbrugliume.

Purtroppo questa quinta stagione ha spazzato via tutte le citazioni librarie che invece erano presenti in quasi ogni episodio nella stagione precedente: ce ne sono purtroppo solo un paio.

La prima appare subito, nel primo episodio, ed è un omaggio: il libro che si vede è lo stesso identico che nella stagione precedente veniva sistemato da Poussey (Samira Wiley) nella biblioteca del carcere…

Episodio 5×01, inquadratura di The Longest Way Home (2012) di Andrew McCarthy
omaggio allo stesso libro inquadrato nell’episodio 4×03

Episodio 5×06, I doni dell’imperfezione (The Gifts of Imperfection, 2010) di Brené Brown (Ultra, 2012)

Episodio 5×07, Chiamalo sonno (Call it Sleep, 1934) di Henry Roth (Lerici 1964)

Come si vede è davvero pochino, per una serie che mostrava in media un libro ad episodio: speriamo di rifarci l’anno prossimo…

L.

– Ultimi post simili:

Annunci
 
10 commenti

Pubblicato da su giugno 30, 2017 in Books in Movies

 

10 risposte a “[Books in Movies] Orange is the New Black (2017)

  1. Cassidy

    giugno 30, 2017 at 7:55 am

    Mentre guardavo la stagione, quando ho visto l’omaggio messo su a Poussey con i vari libri appesi al soffitto e impilati uno sull’altro ho pensato “Agente Lucius, il caso Orange è tuo” 😉 Però in effetti sono tutti ammucchiati ed è quasi impossibile leggerne i titoli, quelli di cui è possibile farlo, sono tutti in questo tuo post 😉 Grazie per la citazione spero che per la mia colpevolezza, mi spediscano almeno a Litchfield ma ne dubito fortemente! 😛 Cheers

    Liked by 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      giugno 30, 2017 at 7:56 am

      Non ti ringrazierò mai abbastanza per avermi fatto conoscere la serie, e visto il nuovo nome… semmai fatti mandare a bitchfield 😀

      Mi piace

       
      • Cassidy

        giugno 30, 2017 at 8:16 am

        Figurati sono felice di aver azzeccato un cosngilio, farò specifica richiesta per Bitchfield 😉 Cheers

        Liked by 1 persona

         
  2. erigibbi

    giugno 30, 2017 at 12:23 pm

    Nella penultima (o forse la 11, non mi ricordo) compare anche Emma di Jane Austen. Sulla puntata che hanno dedicato a P. se si faceva un rallentamento e uno zoom si potevano sicuramente adocchiare molti più titoli!

    Liked by 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      giugno 30, 2017 at 1:17 pm

      Uh, Emma m’è sfuggita, tornerò alla caccia ^_^
      Splendida quella puntata, e i titoli erano davvero tanti, però preferisco quelli citati chiaramente con un primo piano 😉

      Liked by 1 persona

       
      • erigibbi

        giugno 30, 2017 at 1:27 pm

        Certamente! Comunque sì quella puntata è stata splendida veramente!

        Liked by 1 persona

         
      • Lucius Etruscus

        giugno 30, 2017 at 1:30 pm

        Soltanto l’anno scorso ho iniziato a presentare le citazioni librarie: dovrei rivedermi le prime tre stagioni per scattare foto ai vari libri letti a Litchfield 😉

        Liked by 1 persona

         
      • erigibbi

        giugno 30, 2017 at 1:33 pm

        Avevo pensato anch’io di fare la stessa cosa su un po’ tutti i film che seguo! Poi ho scoperto che lo fai anche tu! La trovo un’ottima idea!

        Liked by 1 persona

         
      • Lucius Etruscus

        giugno 30, 2017 at 1:36 pm

        Io a mia volta l’idea l’ho presa dal blog di Mauro Bianchi “Libri nei film“, uno splendido database purtroppo non più aggiornato da tanto tempo. E’ pieno di chicche tratte dal cinema, per questo io cerco di integrare da telefilm. Poi però presento anche il progetto “Archeo Edicola” con film italiani che presentano testimonianza dell’attività editoriale dell’epoca.

        Liked by 1 persona

         
      • erigibbi

        giugno 30, 2017 at 1:45 pm

        Idee interessanti!

        Liked by 1 persona

         

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: