RSS

Navi in guerra (2018)

Noi poveri sfortunati che siamo nati con una malformazione genetica, un brutto scherzo della natura che ci spinge ad amare la fantascienza, siamo destinati ad eterna insoddisfazione perché – per motivi ignoti ai più – da decenni questo genere narrativo è infestato da “allungatori di brodo” che sentono una spinta irresistibile a farsi le saghe. Un buon romanzo singolo, di un paio di centinaio di pagine, è un reperto archeologico che si può trovare soltanto in antiche ere dimenticate.

Anche il britannico Gareth L. Powell adora le saghe, ma a sorpresa ha qualcosa che è rarissimo trovare oggi in un romanzo di fantascienza: il suo stile non annoia a morte.

Nel novembre del 2019 Fanucci – una delle rarissime case italiane che non si limiti a ristampare vecchie glorie bensì presentare novità – porta in libreria “Focolai di guerra” (Embers of War, 2018), primo romanzo della solita immancabile trilogia: non so se completerò la saga, ma di sicuro questo solo romanzo mi è piaciuto come da tanti anni non mi piaceva un testo di fantascienza.

Read the rest of this entry »

 
2 commenti

Pubblicato da su settembre 23, 2022 in Recensioni

 

[Books in Movies] Il secondo tragico Fantozzi (1976)

Per catturare la scena dove gli impiegati ricreano La corazzata Potëmkin (1925) di Sergej M. Ejzenštejn per il dirigente Riccardelli, che mi serviva per una divertita panoramica sulle “carrozzine in discesa” in occasione del film Una madre assassina (2018), mi sono rivisto “Il secondo tragico Fantozzi” (1976) di Luciano Salce, scoprendo una citazione libraria che in tanti anni di repliche non avevo mai notato.

Read the rest of this entry »

 
4 commenti

Pubblicato da su settembre 21, 2022 in Books in Movies

 

Tag:

Di rosso e di luce (2022)

Ormai il formato audiolibro ha preso così piede che non solo ne fanno pubblicità in TV, dove le pubblicità librarie in generale sono rarissime, ma addirittura esce in contemporanea con il relativo cartaceo: Rizzoli infatti a fine agosto 2022 presenta il delizioso giallo “Di rosso e di luce” di Valeria Corciolani direttamente in un triplice formato: cartaceo, eBook ed audiolibro, segno che forse non dicevo stupidaggini, quando più di dieci anni fa auspicavo la possibilità per i lettori di scegliere il formato che più preferissero, invece di venir loro imposto il formato che preferisce la casa editrice.

Per “Nero Rizzoli” la romanziera ligure (ecco il suo sito) ci racconta una nuova “indagine” della critica d’arte Edna Silvera, dopo Con l’arte e con l’inganno (2021), che in realtà “indagine” non è: nessuno potrebbe mai costringere la burbera e inarrestabile Silvera nei limiti di un’indagine regolare!

Read the rest of this entry »

 
2 commenti

Pubblicato da su settembre 19, 2022 in Recensioni

 

Tag:

[Pseudobiblia] Great News 1×09 (2017)

Peccato sia stata cancellata dopo solo due stagione la divertente serie teleivisiva “Grandi notizie” (Great News), disponibile su Netflix, dove l’aspirante giornalista Katie Wendelson (Briga Heelan) si ritrova dover lavorare con una stagista problematica: sua madre Carol (Andrea Martin).

Read the rest of this entry »

 
4 commenti

Pubblicato da su settembre 16, 2022 in Pseudobiblia

 

Tag:

Un’edicola papera! (2022)

A luglio mi è ri-scoppiata la passione per i fumetti e ne ho letti parecchi, fra cui il settimanale “Topolino” (Panini) n. 3477 (13 luglio 2022), con la seconda parte della storia a puntate “Megaricchi: una poltrona per tre” di Bruno Enna.

Read the rest of this entry »

 
4 commenti

Pubblicato da su settembre 14, 2022 in Archeo Edicola

 

[Pseudobiblia] Il diavolo in Ohio (2022)

Recentemente Netflix ha presentato la miniserie in otto puntate “Il diavolo in Ohio” (Devil in Ohio, 2022), creata da Daria Polatin partendo dal suo stesso romanzo omonimo del 2017: niente di nuovo, per carità, la solita provincia americana profonda piena di culti strani e adoratori di Lucifero (la solita “stella del mattino”, seguendo una strana traduzione cara agli anglofoni), ma comunque una visione intrigante. Con tanto di pseudobiblion.

Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su settembre 12, 2022 in Books in Movies, Pseudobiblia

 

Tag:

La cacciatrice della notte (2007)

Il mio viaggio fra le cacciatrici paranormali, in omaggio alla cacciatrice di Predator, non sta dando i frutti sperati, a meno di non voler considerare istruttiva la lezione che ho appreso: nella mia esperienza gli autori auto-pubblicati scrivono almeno in maniera più divertente rispetto agli scrittori pubblicati, noiosi se non addirittura banali.

Una felice eccezione arriva proprio quando stavo per buttare all’aria tutto: dopo due libri decisamente deludenti – di cui parlerò più sotto – l’ultimo tentativo in questo ciclo almeno mi ha permesso di chiudere in simpatia.

Questo non vuol dire che sia riuscito ad arrivare fino alla fine del romanzo “La cacciatrice della notte” (Halfway to the Grave, 2007) della statunitense Jeaniene Frost (portato da Fanucci in libreria nel 2010) anzi non sono riuscito ad arrivare neanche vicino alla metà, prima di mollarlo, ma lo stesso quel terzo che ho letto è stato simpatico.

Il romanzo è il primo episodio di un ciclo che l’autrice ha dedicato alla sua Night Huntress, e scopro che il quindicesimo titolo è uscito in patria proprio questo 2022, senza contare vari spin-off. Finito l’entusiasmo di Twilight la Fanucci non sembra più interessata a questa autrice, che dal 2016 non è più edita nel nostro Paese.

Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su settembre 9, 2022 in Recensioni

 

Tag:

[Books in Movies] Il collezionista (1965)

Ho già parlato ieri su un altro blog del film “Il collezionista” (The Collector, 1965) di William Wyler, qui ne approfitto per mostrare questa copia del celebre romanzo “Il giovane Holden” (The Catcher in the Rye, 1951) di J.D. Salinger, edito in Italia da Einaudi.

Read the rest of this entry »

 
2 commenti

Pubblicato da su settembre 7, 2022 in Books in Movies

 

Kate Rudolph – Stagione di caccia (2021)

Una serie di cocenti delusioni mi rendono impreparato alla consueta rubrica del lunedì dedicata all’audiolibro, quindi ne approfitto per recensire un libro letto “in cartaceo” (per modo di dire, visto che il mio astigmatismo mi impedisce ormai qualsiasi lettura su carta).
Se a luglio mi è scoppiata una voglia di fumetti (come racconto nel mio blog tematico), ad agosto si è un po’ diradato il mio storico “blocco del lettore” e sono riuscito a leggere più del solito, incuriosito dalla narrativa di genere dedicata al paranormale di grana grossa.

Mentre andavo alla ricerca di romanzi sulle cacciatrici paranormali mi sono imbattuto “Stagione di caccia” (Hunting Season, 2021) di Kate Rudolph che è “fuori tema” ma la trama era troppo divertente per non provare a leggerlo.

Il titolo è il primo episodio di uno dei tanti cicli creati dalla prolifica autrice auto-pubblicata, in questo caso “Lo sguardo del lupo“, resa italiana di Guarded by the Shifter.

Read the rest of this entry »

 
1 Commento

Pubblicato da su settembre 5, 2022 in Recensioni

 

Tag:

La setta dei vampiri – La cacciatrice (1997)

Stavolta in realtà i romanzi recensiti sono due, perché se da una parte non potevo resistere a un libro dal titolo “La cacciatrice” (Huntress, 1997; Newton Compton 2010), dall’altra il fatto che fosse il settimo episodio di una saga mi creava qualche problema: come posso affrontarlo non sapendo nulla anche solo dello sfondo in cui sono ambientati i romanzi di Lisa Jane Smith?

Così prima mi sono letto “Il segreto” (Secret Vampire, 1996; Newton Compton 2009) poi, scoperto che tutti i romanzi sono a sé stanti, con protagonisti sempre nuovi, ho potuto saltare direttamente al settimo episodio, nel mio viaggio alla scoperta delle cacciatrici dell’incubo.

Jezebel “Jez” Redfern è una cacciatrice di vampiri che non dà la caccia ai vampiri: non so perché l’autrice abbia voluto intitolarle un libro quando la protagonista fa tutto tranne ciò che indica la sua qualifica. Viene più volte specificato che Jez è una cacciatrice di vampiri e la vicenda si apre con lei nel pieno di un’azione, ma poi l’azione non va in porto, tutto cambia velocemente e facciamo “ciao ciao” alla cacciatrice.

Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su settembre 2, 2022 in Recensioni

 

Tag:

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: