RSS

Archivi categoria: Archeo Edicola

[Archeo Edicola] Chi dice donna… (1976)

Un’edicola da sogno

L’altra settimana mi è capitato casualmente di vedere, trasmesso da IRIS (Mediaset), il film antologico “Chi dice donna dice donna” (1976) di Tonino Cervi (in DVD Cecchi Gori).

Un’esplosione di testate

La protagonista di uno degli episodi ad un certo punto esce da un bar e si dirige ad un’edicola, uno di quei grandi chioschi rettangolari che hanno accompagnato la nostra adolescenza.

Addirittura un espositore esterno di Pocket Longanesi

Purtroppo ho trovato solo pessime immagine da un passaggio su Rete4, ma confido in una replica del film in cui potrò catturare schermate migliori, che nel caso aggiornerò.

Si allargal ‘inquadratura e spunta fuori “Eureka”

A parte “Libero”, “Eureka”, “Nautica”, “Fotografo” (o “Fotografare”?) non riesco a leggere molto altro: spero di riuscire a trovare un’edizione migliore così magari da leggere qualche testata in più.

Ah, in uno degli episodi un’operaia desiderosa di trasformarsi in donna fatale acquista il libro “La donna erotica” delle Edizioni Aramis: così abbiamo anche lo pseudobiblion!

Il “libro falso” della donna erotica

L.

– Ultimi post simili:

 
4 commenti

Pubblicato da su febbraio 14, 2020 in Archeo Edicola

 

[Archeo Edicola] Riviste Mondadori 1984-1985

Ho passato tutti gli anni Ottanta in edicola, a volte a comprare ma principalmente a mangiare con gli occhi ogni tipo di pubblicazione vi trovassi. E ce n’erano mille volte quante ce ne sono oggi.

Ho scoperto per caso in alcuni vecchi numeri del settimanale “Topolino” delle pubblicità di riviste Mondadori all’epoca in edicola: alcune ci sono ancora, altre sono scomparse ma hanno lasciato traccia nella memoria, altre ancora le scopro per la prima volta. Mi piace condividere queste pubblicità per arricchire il viaggio nel blog nelle edicole che furono.

Per le pubblicità a doppia pagina, cliccate per ingrandire.

da “Topolino” n. 1488 (3 giugno 1984)

da “Topolino” n. 1491 (24 giugno 1984)

da “Topolino” n. 1491 (24 giugno 1984)

da “Topolino” n. 1525 (17 febbraio 1985)

da “Topolino” n. 1543 (23 giugno 1985)

da “Topolino” n. 1545 (7 luglio 1985)

L.

– Ultimi post simili:

 
12 commenti

Pubblicato da su gennaio 30, 2020 in Archeo Edicola

 

[Archeo Edicola] Rimini Rimini (1987)

Paolo Villaggio in “Rimini Rimini” (1987)

Scoperta l’altra sera, quando IRIS ha trasmesso il film “Rimini Rimini” (1987) di Sergio Corbucci, non resisto a presentare questa splendida foto di edicola tipica anni Ottanta: rigogliosa e sciabordante di pubblicazioni.

Read the rest of this entry »

 
16 commenti

Pubblicato da su settembre 11, 2019 in Archeo Edicola

 

Tag:

[Books in Movies] Il commissario Pepe (1969)

Con estremo ritardo sfrutto un’altra ghiotta segnalazione di Ivano Landi del blog “Cronache del Tempo del Sogno“.

Si tratta del film “Il commissario Pepe” di Ettore Scola, scritto da lui stesso insieme a Ruggero Maccari: girato nella primavera del 1969, è uscito nelle nostre sale il 4 ottobre successivo. Dal 2016 è disponibile in DVD 01 Distribution.

Il film racconta un’indagine del commissario Antonio Pepe (Ugo Tognazzi) che in realtà esula sin da subito da un semplice lavoro di polizia, diventando un’analisi che spazia dal “comune senso del pudore” fino all’ipocrisia che permea ogni ambiente della vita italiana. Malgrado la storia sia limitata ad un paesino, in cui la gente vuole «il letto pieno e la coscienza pulita», è chiaro che il messaggio può benissimo essere esteso all’intero Paese.
Se il commissario Pepe facesse bene il suo lavoro, dovrebbe arrestare così tanti “pezzi grossi” – da politici a religiosi – che farebbe tremare la terra: sarà in grado di affrontare un dilemma del genere?

Mentre il protagonista rimugina sull’ipocrisia della società italiana, Scola ne approfitta per fare quello che fanno tutti i film italiani dagli anni Sessanta agli anni Ottanta: la vetrina pubblicitaria. Oggi si chiama product placement mentre all’epoca erano semplici “marchette”, ma almeno all’epoca i film erano produzioni private che ben accettavano soldi di aziende che pubblicizzavano i propri prodotti: dagli anni Novanta in poi il cinema italiano (o presunto tale) è fatto prendendo i nostri soldi e buttandoli nel cesso, quindi non c’è bisogno di così tanta pubblicità.

Read the rest of this entry »

 
7 commenti

Pubblicato da su giugno 28, 2019 in Archeo Edicola, Books in Movies

 

Tag:

[Archeo Edicola] Piccola posta (1955)

Ma erano così piccoli i chioschi negli anni Cinquanta?

Come abbiamo visto, i film degli anni Cinquanta con Alberto Sordi hanno almeno una scena ambientata intorno ad un’edicola, in modo che la cinepresa possa inquadrare le pubblicazioni: prevalentemente, testate Mondadori.

Read the rest of this entry »

 
12 commenti

Pubblicato da su gennaio 29, 2019 in Archeo Edicola

 

Tag:

Romance: re delle edicole?

Vetrina di edicola di fine agosto 2018

Presento una foto scattata lo scorso venerdì alla vetrina di un’edicola della provincia romana: una edicola dove non sono disponibili né la storica collana “Il Giallo Mondadori” né “Segretissimo”, e dove al massimo si possono trovare le uscite specialid i “Urania”. Insomma, le uscite Mondadori non sembrano molto trattate… ma le uscite romance di questa casa sono protagoniste assolute!

Di sicuro ogni edicola è un mondo a sé, e capire la distribuzione italiana in generale e romana in particolare esula dalle possibilità umane, ma non è certo la prima volta che mi capita un fenomeno del genere: da parecchi anni le edicole hanno pareti intere di romance e solo sparuti titoli di altri generi.
Quindi mi chiedo: davvero i lettori di romanzi rosa e similari sono in numero così maggiore rispetto a qualsiasi altro genere narrativo trattato dalle edicole?

Come si vede da quest’altra foto, oltre ai libri “in solitaria” almeno questa estate le riviste Mondadori hanno allegato parecchi romance: questa abbondanza corrisponde ad una reale richiesta o è un modo per provare a svuotare i magazzini prima dell’inizio dell’autunno?

Per l’occasione ho chiamato il responsabile delle uscite Mondadori per saperne di più, e in attesa dell’uscita dell’intervista – anche su ThrillerMagazine – chiedo a voi, lettori, che ne pensate: voi o persone che conoscete leggono così tanti romanzi rosa comprati in edicola? Che ne pensate del fenomeno?

In attesa delle vostre gradite risposte, ecco per curiosità i romanzi presenti nella foto in questione.

Da sinistra a destra, dall’alto in basso:

Read the rest of this entry »

 
17 commenti

Pubblicato da su settembre 5, 2018 in Archeo Edicola

 

[Archeo Edicola] Il segno di Venere (1955)

Quest’immagine di Franca Valeri è tratta dal film “Il segno di Venere” di Dino Risi e ritrae la celebre attrice intenta a leggere – a favore di camera – una rivista di grande formato di nome “Bella“.

Il film è uscito nei cinema italiani il 13 marzo 1955 ma le riprese sono iniziate almeno dal dicembre del 1954. Ho trovato immagini di questa rivista di moda sin dal 1952, quindi non era una novità editoriale ma di sicuro questo del film targato Titanus è un bel lancio.

Il problema è che non sono riuscito a trovare uno straccio di notizia su questa rivista che è stata attiva almeno fino al 1993, data della foto più recente che ho trovato. Se qualcuno avesse una qualsiasi informazione – dalla casa editrice ad eventuali trasformazioni editoriali – gliene sarei grato se me lo facesse vedere.

L.

– Ultimi post simili:

 
8 commenti

Pubblicato da su aprile 20, 2018 in Archeo Edicola

 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: