RSS

[Books in Movies] Il collezionista (1965)

07 Set

Ho già parlato ieri su un altro blog del film “Il collezionista” (The Collector, 1965) di William Wyler, qui ne approfitto per mostrare questa copia del celebre romanzo “Il giovane Holden” (The Catcher in the Rye, 1951) di J.D. Salinger, edito in Italia da Einaudi.

Malgrado il film sia targato Columbia Pictures, gli attori sono britannici e le riprese si sono svolte nei pressi di Londra, quindi non stupisce che l’edizione del romanzo inquadrata sia londinese: una Hamish Hamilton del 1960.

Infastidito per motivi che spiego meglio nella mia citata recensione, il personaggio interpretato dal giovanissimo Terence Stamp strappa rabbiosamente il libro, rendendo molto breve la citazione libraria.

Ecco la trama dall’edizione Einaudi 2014:

«Sono passati più di sessant’anni da quando è stato scritto, ma continuiamo a vederlo, Holden Caufield, con quell’aria scocciata, insofferente alle ipocrisie e al conformismo, lui e tutto quello che gli è cascato addosso dal giorno in cui lasciò l’Istituto Pencey con una bocciatura in tasca e nessuna voglia di farlo sapere ai suoi. La trama è tutta qui, narrata da quella voce spiccia e senza fronzoli. Ma sono i suoi pensieri, il suo umore rabbioso, ad andare in scena. Perché è arrabbiato Holden? Poiché non lo si sa con precisione, ciascuno vi ha letto la propria rabbia, ha assunto il protagonista a “exemplum vitae”, e ciò ne ha decretato l’immenso successo che dura tuttora. Torna, in una nuova traduzione di Matteo Colombo, il libro che ha sconvolto il corso della letteratura contemporanea influenzando l’immaginario collettivo e stilistico del Novecento.»

L.

– Ultimi “libri nei film”:

 
2 commenti

Pubblicato da su settembre 7, 2022 in Books in Movies

 

2 risposte a “[Books in Movies] Il collezionista (1965)

  1. Obsidian M.

    settembre 7, 2022 at 7:15 PM

    Leggenda vuole che Chapman avesse in tasca il romanzo di Salinger il giorno che uscì di casa per andare ad uccidere John Lennon. Mi chiedo a questo punto se il nostro “collezionista” non fosse per caso anche lui un fan dell’ex-beatle….

    Piace a 1 persona

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: