RSS

[Archeo Videoteca] “Streghe” 1×07 (1998)

17 Ago

Deliziosa piccola videoteca incontrata nell’episodio 1×07 (18 novembre 1998) della celebre serie TV “Streghe” (Charmed): purtroppo quel negozio è il posto peggiore per una coppia in crisi.

Questa inquadratura presenta, partendo da “LITTLE” (centro foto) verso destra:

  • Ultimo appello” (Glory Daze, 1995), con Ben Affleck
  • Liar’s Edge” (1992)
  • Sola con l’assassino” (Love Crimes, 1992) con Sean Young e Patrick Bergin
  • Lo spacciatore” (Light Sleeper, 1992) di Paul Schrader, con Willem Dafoe e Susan Sarandon

Di più non sono riuscito a intuire. Curioso come nessuno di questi film possa rientrare nella categoria “Romance”.

Prue (Shannen Doherty) e il suo (ancora per poco) ragazzo Trudeau (Ted King) stanno vivendo un periodo di crisi e scegliere un film per la serata è davvero una mossa sbagliata. Lui vuole vedere un filmetto d’azione, lei un drammone classico: nello specifico, il celebre “La fiamma del peccato” (Double Indemnity, 1944), recensito dall’amica Raffa.

Il film però ha il grande problema di essere in bianco e nero, quindi Trudeau lo boccia senza esitazione.

Una serata bollente del 1944

Come capitava spesso, quando in videoteca non si riusciva a decidere quale film noleggiare ci si rivolgeva al gestore, che di solito consigliava l’ultimo film che aveva visto lui.

In questo caso il tizio par aver capito la tensione sessuale che si sta sviluppando fra i due amanti, e così il suo consiglio è decisamente azzeccato: “Brivido caldo” (Body Heat, 1981) di Lawrence Kasdan, con William Hurt e Kathleen Turner bollenti e nerissimi. Anche questo l’ha recensito Raffa.

Visto che a Prue piacciono i noir classici e Trudeau è un poliziotto che ambisce vivere con lei una serata bollente, direi che il consiglio è stato davvero ispirato.

Non c’è bisogno di essere “streghe” per prevedere una serata caldissima

Chissà se la sceneggiatrice dell’episodio, Edithe Swensen, ha scelto volutamente quei due film, visto che in pratica la trama è identica, sebbene la femme fatale che spinge l’amante ad ucciderle il marito sia un classicone senza età.

L.

– Ultime videoteche:

 
7 commenti

Pubblicato da su agosto 17, 2022 in Uncategorized

 

Tag: ,

7 risposte a “[Archeo Videoteca] “Streghe” 1×07 (1998)

  1. Raffa

    agosto 17, 2022 at 11:46 am

    🙂

    Piace a 1 persona

     
  2. Austin Dove

    agosto 17, 2022 at 3:32 PM

    che bella chicca!
    beh, non sarebbe nemmeno l’unica volta in cui fanno combaciare un intero episodio con la trama reale o fittizia di un film^^

    "Mi piace"

     
    • Lucius Etruscus

      agosto 17, 2022 at 3:43 PM

      Già adoro quando in un film o in una serie c’è una breve scena in videoteca, se poi sono anche citati film chiccosi e un minimo legati alla trama allora vado in brodo di giuggiole 😛

      Piace a 1 persona

       
  3. gioacchino

    agosto 17, 2022 at 6:14 PM

    Uno di quei VHS potrebbe essere Last Call del 1991 ovvero Pericolosamente Cindy, non proprio un romance. 🙂

    Piace a 2 people

     
    • Lucius Etruscus

      agosto 17, 2022 at 6:21 PM

      Grazie della dritta. E in effetti è davvero strano vedere quella scritta “Romance”: o la videoteca è finta e hanno messo film a casaccio, o al gestore piace tirare fregature ai suoi clienti 😛

      Piace a 1 persona

       
  4. Kukuviza

    agosto 18, 2022 at 4:43 PM

    Il gestore avrà avuto un concetto diverso di romance!
    Ma alla fine la serata è finita bollente?

    Piace a 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      agosto 18, 2022 at 4:56 PM

      No, la videoteca non è stata risolutiva, e i due personaggi non faranno che punzecchiarsi per tutta la stagione 😛
      Forse era meglio vedere il film in bianco e nero.

      "Mi piace"

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: