RSS

La spedizione Donner (Audible 2021)

25 Lug

Non ho mai letto nulla del dinamico duo Douglas Preston e Lincoln Child, malgrado i loro libri mi siano passati per le mani da almeno un ventennio. Sapendo che scrivevano del solito personaggio ricorrente nasce sempre l’annosa domanda: tocca partire per forza dalla prima avventura o si va a casaccio rischiando di bruciarsi colpi di scena?
Per fortuna Rizzoli mi ha tolto dall’impaccio portando in libreria nel 2020 questo “La spedizione Donner” (Old Bones, 2019), prima avventura di un nuovo personaggio: l’archeologa Nora Kelly.

La versione audiolibro del 2021 mi permette così di affrontare un personaggio che non abbia già mille romanzi pregressi

La vicenda ruota intorno ad un vero evento storico, che mi stupisce non sia diventato già prima materia per thriller. Quella che viene chiamata Spedizione Donner è un tragico evento avvenuto nell’inverno fra il 1846 e 1847 nella Sierra Nevada, dove un gruppo di pionieri del West rimase incastrato in condizioni ambientali ostili e fu costretto ad atti di cannibalismo. Tanti atti di cannibalismo. Curioso che all’epoca del film Alive (1993), che racconta una vicenda molto simile ma più recente, nessuno abbia tirato in ballo quell’evento così terribile della storia americana.

Il romanzo immagina che un archeologo abbia trovato il diario di uno dei partecipanti alla spedizione e da questo abbia capito che ci sono un sacco di monete d’oro nascoste nell’accampamento degli sfortunati pionieri, il quale però nessuno sa precisamente dov’era situato. Convinta la collega Nora Kelly, sI parte quindi spinti dal motivo più vecchio del mondo: l’oro. Anche se tutto viene ovviamente mascherato in tutt’altro modo.

Intanto inizia la sua carriera la giovane agente FBI Corrie Swanson, che subito capisce ci sarà da combattere nel suo lavoro, visto che la polizia locale reagisce sempre male quando arriva qualcuno del Bureau a dettar legge, figurarsi poi se a farlo è una giovane fresca di scuola. Correi non si fa scoraggiare anche perché le sue ricerche la fanno essere sicura della sua missione, anche se i suoi superiori non sono per niente d’accordo.

Le due narrazioni sembrano diverse invece è tutto collegato, perché l’agente Swanson ha scoperto una serie di omicidi che – per motivi ancora ignoti – sembrano puntare nella stessa direzione delle ricerche degli archeologi: cos’è successo durante la spedizione Donner che ha ripercussioni ancora oggi, a 150 anni di distanza?

Dopo un’incertezza iniziale, dovuta alla gran brutta abitudine dei thriller americani di iniziare prendendola larga oltre ogni sopportazione, quando si entra nella vicenda lo confesso: mi sono appassionato e intrigato. Certo, sentire per la prima volta i particolari della terribile tragedia del 1846 ha avuto il suo bell’effetto, e un qualsiasi thriller parte avvantaggiato andandosi ad incastrare in una vicenda così intensa, comunque ho seguito con piacere le avventure di archeologi ed FBI sulle tracce della spedizione Donner. Però… solo fino al finale.

Avevano fatto tutto bene, Preston e Child, poi però è arrivato il momento fatale delle spiegazioni dei vari miseri… e qui sono cascati come un sacco di patate. Il finale del romanzo è di una stupidità imbarazzante: l’avrei accettata a fatica se si trattasse di un giovane autore esordiente, non da due autori la cui collaborazione sta per festeggiare 25 anni di bestseller.
E pensare che man mano che si avvicinava il finale e aumentavano gli indizi dicevo fra me e me: “No, dài, non può essere così stupida e fetente la spiegazione finale. Dài, mica è un romanzo firmato Pizza & Fichi” E invece…

Tolta la profonda delusione finale, che temo mi spingerà ad evitare altri romanzi dei due autori – se dopo 25 anni di carriera scrivono stupidate simili, temo al pensiero di cosa abbiano concepito quand’erano alle prime armi! – fino al 90% del libro è stata un ascolto molto piacevole – aiutato dal bravissimo lettore Osmar Santucho – e non la rimpiango, ma ad averlo saputo mi sarei fermato un’oretta prima della fine: paradossalmente dopo undici ottime d’ore d’ascolto, la dodicesima ha rovinato tutto.

L.

– Ultime recensioni:

 
Lascia un commento

Pubblicato da su luglio 25, 2022 in Recensioni

 

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: