RSS

[Archeo Edicola] Un dramma per televisione (1935)

23 Ago

Un’edicola del 1935!

Ieri sul mio blog “Il Zinefilo” ho presentato i rarissimi cartelli italiani del film “Un dramma per televisione” (Murder by Television, 1935) con Bela Lugosi, riesumato dopo trent’anni di oblio da “Fuori Orario” (Rai3) all’alba del 16 agosto 2021.

A sorpresa il film ci offre uno scorcio su un’edicola davvero d’annata, addirittura di quasi cento anni fa! Il personaggio di Bela Lugosi infatti va a comprare il giornale e si apparta un attimo per leggere alcuni titoli, regalandoci così uno scorcio su quella parte dell’edicola dedicata alle “rivistacce”: le mitiche riviste pulp che fino agli anni Settanta sarebbero state considerate spazzatura dall’opinione pubblica e dai salotti letterari.

Il reparto “sconcio” dell’edicola

Mentre nella prima inquadratura sbuca un “Mystery” in alto, nella seconda foto – oltre alla storica “Ainslee’s” – è riconoscibile solo lo storico mensile “Dime Detective Magazine“, nato nel novembre 1931 e andato avanti fino all’agosto 1953. Grazie all’archivio Galactic Central, e alla sua raccolta di tutte le copertine della testata, possiamo risalire al 15 marzo 1935 per quanto riguarda la rivista esposta: facile sia anche la data delle riprese, visto che il film uscirà nell’ottobre successivo.

L’immagine di copertina, dal titolo The Singing Steel Took Him in the Chest, è opera di Walter Baumhofer.

L.

– Ultimi post simili:

 
4 commenti

Pubblicato da su agosto 23, 2021 in Archeo Edicola

 

4 risposte a “[Archeo Edicola] Un dramma per televisione (1935)

  1. Vittorio

    agosto 23, 2021 at 10:35 am

    Che belle le riviste pulp, è il mio sogno che tornino in edicola!

    Piace a 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      agosto 23, 2021 at 10:45 am

      Qualcuna italiana ci ha provato, negli ultimi anni, il problema è che mancano totalmente i lettori, infatti le edicole stanno scomparendo regolarmente. Rimangono solo le Archeo Edicole 😛

      "Mi piace"

       
  2. Kukuviza

    agosto 25, 2021 at 1:02 PM

    Che chiccona pazzesca!
    Ma l’ultima immaine di copertina ha addirittura il suo titolo?

    Piace a 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      agosto 25, 2021 at 1:38 PM

      Così viene sottolineato nel grandioso database Philsp.com non mi stupirebbe che, essendo in effetti opere d’arte (apprezzate solo decenni dopo), quelle copertine avessero tutte un titolo.

      "Mi piace"

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: