RSS

[Pseudobiblia] Book of Swords (1996)

18 Feb

Oggi sul mio blog Il Zinefilo parlo di un filmaccio marziale interpretato da attori che hanno “prestato il proprio corpo” ai videogiochi di Mortal Kombat: sto parlando di “Book of Swords” (1996) di Peter Allen.

Il protagonista (Ho-Sung Pak) è l’incarnazione moderna di uno spirito dragone del passato, o qualche stupidata simile, e per tutta la pessima storia del film il cattivo cerca il “Libro delle Spade“, antico scritto da cui deriva un potere tanto misterioso quanto inspiegabile.

Un libro dal potere inspiegabile e inspiegato

Non ci crederete, ma questo antichissimo scritto che tutto il mondo cerca… sta lì a due passi, visto che ce l’ha uno storico locale. Il quale ci regala un ricco passaggio. Siete pronti a conoscere il contenuto di un libro così antico e potente?

«Questo libro è l’unica copia conosciuta del Libro delle Spade. Narra la storia di Quai-Shin, un mistico e brutale guerriero. Cinquecento anni fa Quai-Shin guidò una terribile e sanguinaria scorribanda attraverso gran parte dell’Asia, la sua violenza divenne leggendaria. Quai-Shin venne apparentemente sconfitto, dopo trent’anni di terrore, da un singolo uomo: un guerriero che credeva di avere lo spirito del Drago in lui. Quest’uomo, involontario protettore del suo popolo, si fece avanti e percorse la sua strada superando ostacolo dopo ostacolo. Questo guerriero sconfisse Quai-Shin e apparentemente lo uccise, ma i suoi seguaci – i Low Kings – possono restituire al suo spirito le spoglie mortali, e quando il momento giuge Quai-Shin può assumere forma umana.»

Illustrazione dall’antichissimo “Libro delle Spade”

Abbiamo anche una parte dedicata alla Profezia:

«Quando passione e strategia si scontrano violentemente sulla Terra, allora il cielo cade. Uno dovrà vivere, e l’altro dovrà morire. Il dragone e lo spirito dovranno combattere sotto spoglie umane. Per vincere questo scontro di carne e metallo il dragone dovrà affrontare il più difficile da sconfiggere».

Altra antica illustrazione

Non sappiamo altro di questo libro, che in pratica scompare dalla trama, quindi ci resterà sempre la curiosità di sapere che tipo di potere avrebbe dato al possessore e come si sarebbe mostrato, questo fantomatico potere.

L.

– Ultimi post simili:

 
1 Commento

Pubblicato da su febbraio 18, 2021 in Pseudobiblia

 

Tag:

Una risposta a “[Pseudobiblia] Book of Swords (1996)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: