RSS

Io e Topolino: Pippo Yuk! (1984)

15 Gen

Leggendo questo post del blog Il Bazar di Riky mi si è aperta una nuova sessione di ricordi: quelli legati alla mia infanzia in compagnia di Topolino.

Dedico questo primo post ad un’antologia che ho faticato un po’ a ricordare, e sono riuscito a identificaer solo grazie ad un curioso paradosso: l’unica storia sicura che ricordavo dai tempi in cui l’ho letta, è quella dove Pippo… si scordava tutto! Ricordando la presenza della storia Pippo memorabile smemorato – disegnata dal mitico Romano Scarpa – sono riuscito a risalire all’antologia “Pippo Yuk!“,  I Classici di Walt Disney (seconda serie) n. 88, aprile 1984.

Vista la data avevo 9 anni e mezzo – ne avrei compiuti 10 ad ottobre 1984 – quando mia madre mi comprò in edicola questa raccolta, mentre andavamo a passare la solita mattinata da qualche dottore. Non ho idea cosa dovessimo fare, non ho idea se ero io che dovevo andare dal dottore o se era mia madre ed io ero solo “accompagnatore”, né ricordo se era l’odiato Policlinico di Roma o un qualche studio privato: ricordo solo un oceano infinito e interminabile di ore di attesa. Metà della bruttezza dell’andare dal dottore era dover aspettare una vita per entrare.

Ricordo che stringendo in mano questo libretto mi sentivo sicuro: avevo 250 pagine di storie di Pippo da leggere, tutte belle fresche, potevo affrontare tutto il tempo che avremmo dovuto aspettare. Ero sin troppo ottimista. Non se sono stato io a leggere troppo velocemente o le storie ad essere più brevi del previsto, fatto sta che Pippo volò via in un Yuk e mancavano ancora mille ore d’attesa…
Ricordo d’aver letto e riletto queste storie all’infinito, nel mare denso della noia da attesa del dottore, non so più quante volte ho sfogliato le pagine di Pippo Yuk! nel tentativo di spostare di un millimetro quelle maledette lancette d’orologio, che ormai non sembravano più muoversi.
Eppure è stata questa esperienza terribile a lasciarmi un ricordo caro di quest’antologia, mia compagna di sventura.

Non ricordo il destino del volume, posso immaginare che a quei tempi non ne serbassi un ricordo caro e che sia stato dato via. Se è stato fortunato avrà ragginto il 1988, anno in cui la mia passione per Dylan Dog e Tex mi spinse a dare la mia vasta collezione di Topolino in mano ai fumettari, così da avere in cambio vecchi albi Bonelli.

Malgrado quel lontano giorno dell’aprile 1984 (o nelle immediate vicinanze, visto che mia madre mi comprò questo albo in edicola) abbia letto più e più volte le storie contenute in questa raccolta, sfogliandone immagini e titoli dal sito Inducks non riesco a ricodare altro che la storia citata. Posso capire quelle disegnate da Asteriti, il cui stile ho sempre odiato, ma possibile abbia dimenticato tutto il resto… ricordando solo Pippo smemorato?

Ecco infine la scheda Inducks.

Titolo Autori Personaggi, commenti
Pippo e le regole del galateo Scrittore: Pier Carpi Disegno: Sergio Asteriti Personaggi: Pippo, Topolino
vicino sospetto
Pippo e il bagno a ripetizione Scrittore: Michele Gazzarri Disegno: Sergio Asteriti Personaggi: Basettoni, Gambadilegno, Pippo, Topolino
L’unica prova della colpevolezza di Gambadilegno, incisa su di un mini registratore, è andata persa. Topolino chiede aiuto a Pippo che però, a causa di vari incidenti, continua a doversi lavare…con la stessa saponetta.
Topolino e il furto dei sette berretti Trama: Abramo Barosso Sceneggiatura: Giampaolo Barosso Disegno: Onofrio Bramante Personaggi: Basettoni, Minni, Pippo, Topolino
in crociera
Pippo e l’epidemia bovina Scrittore: Pier Carpi Disegno: Sergio Asteriti Personaggi: Gambadilegno, Pippo, Topolino
avventura campagnola
Pippo e il magico frac Trama: Abramo Barosso Sceneggiatura: Giampaolo Barosso Disegno: Sergio Asteriti Personaggi: Bellarosa, Clarabella, Minni, Orazio, Pippo, Topolino
Pippo mago per errore
Topolino e l’inafferrabile “S” Trama: Abramo Barosso Sceneggiatura: Giampaolo Barosso Disegno: Giulio Chierchini Personaggi: Basettoni, Manetta, Pippo, Topolino
giallo
Pippo memorabile smemorato Trama: Abramo Barosso Sceneggiatura: Giampaolo Barosso Matite: Romano Scarpa Inchiostri: Giorgio Cavazzano Personaggi: Pippo, Pluto, Topolino
Pippo ha un cucciolo di cane da addestrare alla caccia
Pippo e la gita istruttiva Scrittore: Osvaldo Pavese Disegno: Giuseppe Perego Personaggi: Gilberto, Pippo
campeggio
Pippo e le ore di notte Scrittore: Pier Carpi Disegno: Giovan Battista Carpi Personaggi: Manetta, Pippo, Topolino
bimbo pestifero
Topolino e il fascino del tempo Scrittore: Roy Williams Disegno: Manuel Gonzales Personaggi: Tip & Tap (1), Topolino
history of clocks; MM takes MF1 to museum to see watches
Topolino e il tesoro… volante Disegno: Paul Murry Personaggi: Pippo, Shamrock Bondes, Topolino
SHB insieme a MM recupera il bottino di una rapina al treno spedito nella spazio anni prima
Pippo e il club degli audaci Disegno: Sergio Asteriti Personaggi: Pippo, Topolino
Pippo spericolato

L.

– Ultimi post simili:

 
12 commenti

Pubblicato da su gennaio 15, 2018 in Etrusco racconta

 

12 risposte a “Io e Topolino: Pippo Yuk! (1984)

  1. Conte Gracula

    gennaio 15, 2018 at 9:07 am

    Beh, se avevi questa marea di fumetti, non è strano che tu non ricordi tutto l’albo 😉

    Piace a 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      gennaio 15, 2018 at 9:10 am

      Pensavo che, avendo vissuto quell’esperienza particolare, mi sarebbero rimaste impresse quelle storie di Pippo. Invece a quanto pare le ho cancellate dalla mente subito dopo, a parte “Pippo smemorato” 😛

      "Mi piace"

       
      • Conte Gracula

        gennaio 15, 2018 at 9:20 am

        Le esperienze sgradevoli si fissano… o si cancellano! Eri pure un bambino; io non ricordo tutti i fumetti che ho letto da bambino, e per me era una ragione di vita 😛

        Piace a 1 persona

         
      • Lucius Etruscus

        gennaio 15, 2018 at 9:22 am

        Infatti chissà di quanti non ho più memoria: con questa rubrica spero di lasciare almeno traccia di quelli che mi hanno lasciato un bel ricordo 😉

        Piace a 1 persona

         
  2. mikimoz

    gennaio 15, 2018 at 12:40 PM

    Grazie per aver condiviso il tuo ricordo, più che questo volume. Davvero: è questo ciò che amo dei blog come i nostri 🙂

    Moz-

    Piace a 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      gennaio 15, 2018 at 12:41 PM

      Mi avete contagiato con la voglia di raccontare esperienze vissute da bambino fra Lego, Masters e Fumetti 😛

      "Mi piace"

       
  3. zoppaz (antonio zoppetti)

    gennaio 15, 2018 at 12:42 PM

    Mi hai ricordato un altro fumetto che spiega perché Pippo si dimentica tutto… cioè “Perché Pippo sembra uno sballato?” di Andrea Pazienza. La risposta è contenuta nel titolo, naturalmente… 🙂

    "Mi piace"

     
  4. Kukuviza

    gennaio 16, 2018 at 12:30 PM

    Di questo Pippo Yuk non riesco a ricordare niente, non credo di avercelo.
    Ma come mai queste attese duravano queste ore interminabili??

    Piace a 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      gennaio 16, 2018 at 12:32 PM

      Non ne ho idea, ma credo che fossero lo standard della sanità pubblica dell’epoca. Si andava in lunghi stanzoni pieni di gente affranta e si aspettava per intere mattinate. Ed erano i roboanti anni Ottanta in cui tutti si godevano la vita, almeno stando a quanto si pensa nei decenni successivi 😛

      "Mi piace"

       
      • Kukuviza

        gennaio 16, 2018 at 12:45 PM

        Ma le cose da allora sono migliorate?

        Piace a 1 persona

         
      • Lucius Etruscus

        gennaio 16, 2018 at 12:46 PM

        Per fortuna non sono più tornato al Policlinico di Roma, e spero di non metterci mai più piede. Temo però che se non puoi permetterti visite private la situazione sia ancora identica: cambiano solo le chiacchiere dei talk show, perché la sanità è sempre quella 😛

        "Mi piace"

         

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: