RSS

[Leggende nane] Il nome di Madonna

09 Mar

Un recente post dell’ottimo MikiMoz mi ha spinto a rompere gli indugi e ad affrontare un tema particolare. Ci sono leggende metropolitane – tipo i coccodrilli nelle fogne di New York! – e “leggende nane”, cioè piccole storie nate perché i giornalisti scrivono spesso senza informarsi prima, sono qualunquisti e i lettori non sembrano mai disposti più di tanto ad informarsi meglio.
Insomma, la disinformazione crea quell’effetto strano che scopro chiamarsi “Effetto Mandela“.
Riporto la spiegazione del post citato:

«L’effetto è chiamato così perché tantissimi ricordano la morte (e i funerali) di Nelson Mandela durante gli anni ’80. Sappiamo invece che il leader sudafricano è mancato ufficialmente nel 2013, ma molti sono pronti a giurare di ricordare perfettamente la sua morte datandola circa trenta anni prima.»

Però poi MikiMoz passa a citare casi prettamente italiani legati a questi ultimi decenni, e qui temo che spiegazioni sociologiche – se non addirittura tesi fantascientifiche di viaggi nel tempo – non siano la chiave giusta. I falsi ricordi che tutti noi abbiamo, le false convinzioni smentite dall’evidenza non sono frutto di chissà quale complotto: sono semplici effetti della totale ignoranza, superficialità e distrazione dei media e dei canali di (dis)informazione, italiani in particolare.

Per illustrare meglio quanto affermo, parto con un caso citato da MikiMoz:

Il nome di Madonna

Riporto quanto scrive MikiMoz dal suo blog:

«Tra gli esempi più noti riportati, c’è quello del vero nome della cantante Madonna.
All’anagrafe Madonna Louise Veronica Ciccone: molti però sostengono che per diverso tempo il suo nome sia stato Maria Louise Veronica Ciccone, con ricordi di articoli e servizi a riguardo.
Non so voi, ma io ho sempre saputo che Maria fosse solo uno dei nomi della figlia.
Il problema è che -come per la storiella del viaggiatore del tempo Titor- nulla è verificabile. Perché chi come me ha sempre saputo che Madonna non si chiama Maria, sarebbe passato dalla realtà A (Maria) a quella B (Madonna).
E solo alcuni ricordano qualcosa della realtà A (Maria).
Però, appunto, dovrebbero esserci delle tracce. Gli articoli degli anni ’80. Qualcosa con scritto Maria Louise Veronica Ciccone. Perché se i ricordi puoi cambiarli, le tracce no, non le puoi cancellare.»

Premettendo che esiste un fenomeno che Marco Travaglio chiama “La scomparsa dei fatti” – tipo l’editto bulgaro di Berlusconi fatto sparire dappertutto così che nessuno possa più dimostrarlo – io che ho un amore perverso per il ravanare tra le vecchie fonti sono partito a caccia. Anche perché, al contrario di MikiMoz, quelle rare volte in cui ho pensato al vero nome di Madonna… ho sempre pensato che si chiamasse Maria Luisa…

La mini-bio di IMDb, fonte mediamente attendibile ma modificabile dai suoi iscritti (tipo me!), dà ragione a MikiMoz: il nome di nascita della cantante è Madonna Louise Ciccone, ma visto che sono abbastanza vecchio da ricordare quando la cantante sfondò in Italia, visto che ricordo le edicole sciabordanti di riviste che si scagliavano contro di lei per il nome irrispettoso della Vergine – vi lascio immaginare le copertine di “Famiglia Cristiana”! – mi chiedo: perché tutto questo astio… se era il suo vero nome? Non era mica colpa sua…

Invece ricordo benissimo che tutti lo davano per pseudonimo di un normalissimo nome italiano, Maria Luisa Ciccone, che però non vuol dir niente: la mia memoria non ha alcun valore e dopo trent’anni potrei benissimo avere tutti i ricordi “falsati”.
Ecco perché invece di analizzare le strutture spazio-temporali di universi paralleli che si sono intersecati ed attraversati… sono andato a prendere un semplicissimo articolo di giornale dell’epoca.

da “La Stampa”, 21 agosto 1987

Questo ovviamente non vuol dire che quello riportato dal giornale sia il vero nome della donna, ma testimonia che negli anni Ottanta in Italia si era convinti che una italo-americana dal nome normalissimo avesse scelto di chiamarsi Madonna con fare irriverente per la religione Cattolica.
Però mica solo in Italia lo pensavamo…

dalla guida Abruzzen – Molise (Dumont 2006) di Ekkehart Rotter e Roger Willemsen

Come si vede da questo estratto di una guida della Dumont dimostra che ancora in tempi recenti si parla di Maria Luisa, eppure la confusione dei media italiani non ha mai conosciuto sosta, così negli stessi anni in cui si parlava di Maria Luisa… c’era pure Madonna Luisa!

da “La Stampa”, 2 settembre 1997

Ho mostrato un articolo del 1997 ma si trovano già nello stesso 1987 di cui parlavo prima, perché la superficialità e disinformazione dei giornalisti non conoscono confini.

Oggi il nome di Madonna è diventato un tema molto discusso on line ed è protagonista di molti siti che parlano di cambiamento della realtà: oggi la cantante è nata con il nome di Madonna mentre in un’altra dimensione temporale quello era solo uno pseudonimo.
A quanto pare la semplice ipotesi che la donna abbia cambiato ufficialmente il suo nome, visto che da più di trent’anni se lo porta dietro, non viene considerata neanche: qualcuno è andato a controllare all’Anagrafe? Qualcuno ha consultato documenti ufficiali che provino che il 16 agosto 1958 è nata una bambina a cui è stato dato il nome Madonna? Oppure – molto più plausibilmente – che in tempi recenti Maria Louise abbia avviato le pratiche per cambiare legalmente il suo nome?

In fondo gli stessi siti che parlano di varchi nel continuum spazio-temporale riportano le schermate dei database che fino a qualche tempo fa attestavano “Maria Louise”, ma non prendono minimamente in considerazione il fatto che nel caso di un cambiamento legale di nome… quei database sono stati aggiornati. Se non dalla cantante, sicuramente da qualcuno dei suoi milioni di fan sparsi nel mondo.
Se io domani iniziassi le pratiche per cambiare legalmente nome, da Lucio ad Asdrubale, appena fatto getterei via tutti i documenti con su scritto “Lucio”: mi immagino già i miei lettori del futuro, che inizierebbero a pensare ad un universo parallelo dove io non mi sono mai chiamato Lucio ma sempre Asdrubale…

Visto che arrivare alle documentazioni ufficiali è difficile, meglio ipotizzare viaggi temporali o implosioni degli universi paralleli. Se poi i media riportano nomi a casaccio – come fanno spesso – tutto diventa una barzelletta.

Non ci resta che salutare Maria Luisa Veronica Ciccone – come la chiamava Giorgio Albertazzi nel libro “Un perdente di successo” (Rizzoli 1988) ma come la chiamavamo tutti dagli anni Ottanta in poi – al suo destino, quello di essere protagonista di una leggenda metropolitana… che ha però più l’aspetto di una “leggenda nana”, data la sua scarsa entità.

L.

Annunci
 
21 commenti

Pubblicato da su marzo 9, 2017 in Leggende nane

 

21 risposte a “[Leggende nane] Il nome di Madonna

  1. Ivano landi

    marzo 9, 2017 at 8:07 am

    Io ero rimasto alla versione “ufficiale” anni ’80. Vero nome: Maria. Cambiato in Madonna per motivi di marketing.

    Liked by 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      marzo 9, 2017 at 8:11 am

      Onestamente anch’io e non credevo che potessero nascere “leggende” su questa questione arci-nota, ma basta che provi a girare su Google e scoprirai moltissimi blog che parlano di cospirazioni e di “cambio della realtà”, semplicemente perché negli ultimi tempi nei database è scomparsa “Maria Louise” ed è apparsa “Madonna Louise”. Come se i database vivessero di vita propria e non avessero dietro gente che decide di cambiarli quando più ne hanno voglia 😀

      Mi piace

       
  2. mikimoz

    marzo 9, 2017 at 9:30 am

    E mica conoscevo questo tuo blog: me lo sono ritrovato in un blogroll.
    Grazie per avermi citato 🙂
    Dunque, sì, finalmente sono state riportate delle fonti (sei stato l’unico che l’ha fatto, sai?) e in Italia quindi abbiamo proprio letto Maria.
    Io ho la trascrizione di un numero di Rolling Stone del 1984 dove c’è scritto Madonna Louise Veronica Ciccone (dicendo che il nome è lo stesso della madre).
    Quindi, comunque, una bambina di nome Madonna è effettivamente nata.
    Il fatto che fosse uno pseudonimo scelto per sbeffeggiare la religione (facile farlo, quando ti chiami Madonna e canti Like a Virgin…) secondo me è l’ennesima storiella sensazionalistica che circola tipo tam tam (come quella che voleva i Litfiba satanici per la canzone El Diablo, che fece loro guadagnare una scomunica: niente di più falso).
    Insomma, quale sarà la verità?
    Che poi c’è da capire: Luisa o Louise?

    Moz-

    Mi piace

     
    • Lucius Etruscus

      marzo 9, 2017 at 9:39 am

      Siamo sicuri che il giornalista del “Rolling Stone” abbia guardato la carta d’identità della cantante e non si sia limitato a ripetere il nome che gli è stato fornito? Anche in Italia c’erano giornali che citavano Madonna Luoise Ciccone ma, di nuovo, lo facevano perché informati o perché – come ogni giornalista – spara infinite varianti degli stessi nomi senza stare a controllare? Purtroppo nessun giornalista sente il dovere di citare fonti, che dimostrerebbero un suo effettivo impegno nella ricerca della precisione, e lo dimostrano le molte varianti dei nomi americani che nei decenni si sono alternate.
      Comunque ti ringrazio ancora per avermi “contagiato” perché voglio divertirmi un po’ con le “leggende nane” ^_^

      Liked by 1 persona

       
  3. mikimoz

    marzo 9, 2017 at 9:38 am

    Ho scovato un documento italianissimo della Rai, datato 1987:

    Si dice chiaramente che il nome è Madonna Louise Veronica Ciccone XD

    Moz-

    Liked by 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      marzo 9, 2017 at 9:44 am

      Quindi “Maria Louise” era il suo pseudonimo??? 😀

      Liked by 1 persona

       
      • mikimoz

        marzo 9, 2017 at 9:47 am

        Eheh, ti dirò: se cerchi Maria Luisa Ciccone esce un botto di gente italiana… XD
        Questa è come la storia dell’8 marzo, fabbrica Cotton: viene detto pure a scuola ma è una bufala :p

        Moz-

        Liked by 1 persona

         
      • Lucius Etruscus

        marzo 9, 2017 at 9:48 am

        Temo che le bufale siano un oceano sconfinato: non è cultura pop, è cultura buf 😀 (quasi quasi ribattezzo così la rubrica ^_^)

        Liked by 1 persona

         
  4. mikimoz

    marzo 9, 2017 at 10:07 am

    Ahaha ottima idea^^

    Moz-

    Liked by 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      marzo 9, 2017 at 10:08 am

      Già più volte ho raccontato di false leggende librarie, e ho scritto quattro saggi brevi della collana “Storie da non credere”, quindi è una cosa che mi intriga assai 😛

      Liked by 1 persona

       
      • mikimoz

        marzo 9, 2017 at 12:56 pm

        Pensa, anche io volevo tornare sull’argomento, ma mi hai preceduto XD
        Ma fammi capire: tu fai parte della dimensione A (Maria) o B (Madonna)?^^

        Moz-.

        Liked by 1 persona

         
      • Lucius Etruscus

        marzo 9, 2017 at 1:06 pm

        Sono cresciuto sentendola chiamare Maria Luisa Ciccone in arte Madonna, ma non è che mi sono mai informato più di tanto. 😉

        Liked by 1 persona

         
  5. mikimoz

    marzo 9, 2017 at 2:11 pm

    Devo sBelarti una cosa: quando mi hanno parlato per la prima volta dell’Effetto Mandela (discussione da cui è nato il mio articolo), mi chiesero: come si chiama Madonna?
    Io ho risposto, su due piedi: Veronica Louise Ciccone.
    Poi leggendo articoli e quant’altro, anche io mi sono ricordato -forse, magari è un ricordo indotto- di averla sentita chiamare Maria, anche se sapevo che Maria Lourdes era la figlia.
    Insomma, che l’abbiano erroneamente chiamata Maria è vero, e l’effetto Mandela in questo caso è tutta colpa dei giornali italiani, lo sai? XD

    Moz-

    Liked by 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      marzo 9, 2017 at 2:46 pm

      Mi sa che sono tanti i nomi citati sbagliati nel corso degli anni, e quelli detti a voce dai giornalisti sono pure peggio: ricordo che Michael Dàglas è figlio di Kirk Dùglas 😀

      Mi piace

       
  6. catiaincucina

    marzo 10, 2017 at 9:32 am

    Ecco, io invece ho sempre saputo, anzi creduto di sapere, che il suo vero nome fosse Luisa Veronica Ciccone, tutto in italiano, quindi non Louise, e niente Maria né Madonna. Chissà, casomai poi si scopre che è questa la verità 😛 😀 Quell’intervista la vidi all’epoca, l’epoca del famoso concerto del “siete caldi?”, ricordo che la trovai patetica allora esattamente come patetica mi sembra adesso, e come sempre sono le interviste di questo tipo -_- secondo me.

    Liked by 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      marzo 10, 2017 at 9:36 am

      I giornalisti sparavano nomi a raffica quindi non sono fonti autorevoli: spero che qualche fan americano riesca ad accedere all’Anagrafe e a mostrare al mondo il nome legale della cantante, e se eventualmente l’ha cambiato con il tempo.
      Se dunque Madonna era il vero nome e non è mai esistito uno pseudonimo, perché in Italia tutte le fonti dicevano il contrario? Mica si sono informati, sicuramente riportavano le informazioni degli uffici stampa, quindi ancora propendo per “Madonna-pseudonimo”, al di là se poi era Maria, Luisa, Veronica o Giuseppina 😛

      Liked by 1 persona

       
  7. Gaspare Pero

    marzo 10, 2017 at 1:52 pm

    Ciao, sono finito qui grazie a segnalazione di MikiMoz.
    Fino a qualche giorno fa ero tra i convinti che il vero nome di Madonna fosse Maria Louise Veronica Ciccone, perché così riportava il mio compagno di banco di terza media nonché suo accanito fan, e così recitava una didascalia su Sorrisi & Canzoni (o forse era Noi?) in un articolo dedicato al video “Like a prayer”. Poi sinceramente non ho più badato se il nome fosse cambiato…
    A quanto scopro qui, il fenomeno ha fatto proseliti!

    Vorrei soltanto aggiungere che un nome d’arte (o uno pseudonimo artistico) può anche coincidere con il nome vero! Per esempio Giorgia Todrani pubblica le sue canzoni come “Giorgia” soltanto… Ergo è plausibile che la Ciccone abbia scelto il suo primo nome di battesimo come nome d’arte.

    Liked by 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      marzo 10, 2017 at 2:03 pm

      Ciao e ben trovato 😉
      Anch’io onestamente non ho mai molto pensato al vero nome della cantante: da ragazzo, quando ci fu la sua “esplosione” e il suo scandalo, senti “Mari Luisa” ma poi non sono mai stato a controllare.
      Il fenomeno che ho scoperto con MikiMoz è che recentemente molti database sono stati modificati per riportare Madonna come nome di battesimo: è come se uscisse fuori che Er Piotta non è uno pseudonimo ma un nome vero! 😀
      Mentre molti siti americani avanzano strane spiegazioni, io credo che questo recente cambiamento sia dovuto a:
      1) Dopo decenni di database sbagliati qualcuno, un fan o la cantante stessa, ha fatto sì che venissero corretti tutto d’un tratto, che cioè cancellassero Maria e mettessero Madonna
      2) Che dopo decenni di pseudonimo la cantante abbia voluto cambiarsi nome legalmente, aggiornando i vari database o lasciando che lo facessero i fan.
      Forse che tutti i giornalisti che per decenni hanno detto che Madonna era uno pseudonimo hanno inventato questa informazione? Può essere benissimo, capita anche per personaggi molto più importanti, però in mancanza di prove certe trovo più plausibile la “pista” del recente cambio di nome legale. Come se appunto Er Piotta decidesse di assumere quel nome come nome legale! 😛

      Mi piace

       
  8. Gas75

    marzo 13, 2017 at 11:11 am

    Per fissare un po’ di punti…
    http://www.timelineshift.com/2016/09/madonna.html

    Liked by 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      marzo 13, 2017 at 11:18 am

      Ti ringrazio. Ho trovato molti siti simili, ma spesso parlano di “ricordi”, come se ci fossero persone che ricordano male. Come ho dimostrato, e come dimostrano i database modificati, il ricordo non c’entra nulla: dunque tecnicamente il nome di Madonna non rientra nel Mandela Effect 😛

      Mi piace

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: