RSS

[Un libro, una storia] Quel che resta del giorno

11 Gen

Kazuo Ishiguro - Quel che resta del giornoNel febbraio del 1994 avevo da poco cambiato radicalmente vita con tutto il bagaglio di paure e incertezze che questo comporta, e in quel periodo trovavo molto gradevole James Ivory, regista pompatissimo – oltre ogni umana sopportazione – dai media italiani: a raffica costante uscivano suoi libri, venivano trasmessi in TV i suoi film e i giornali facevano a botte per allegare le sue videocassette.
Nel febbraio del 1994, nella più piccola delle quattro sale del cinema sotto casa, vidi “Quel che resta del giorno” (The Remains of the Day, 1993) con Anthony Hopkins ed Emma Thompson, amandolo in ogni fotogramma.

Nel giugno successivo la Einaudi presentò in libreria il romanzo originale di Kazuo Ishiguro, autore a me ignoto che però acquistai senza neanche pensarci su: c’era in copertina la locandina del film e tanto bastava. (In quegli anni avevo anche il poster del film appeso su una parete!)
Solamente a fine ottobre ho iniziato a leggere il romanzo, senza però riuscire a staccarne gli occhi: ho letto 300 pagine in nove giorni, rubando tempo a lavoro, palestra e non so che altro.

Essere uno scrittore di origine giapponese (nato a Nagasaki) ma essere cresciuto in Gran Bretagna serve a fondere le due culture, e Ishiguro crea un romanzo perfetto in cui racconta la vita di un samurai moderno: non gli eroi dei chanbara giapponesi, che girano per paesi difendendo i deboli e prendendo a spadate i cattivi – quelli sono i ronin, i samurai senza padrone – bensì raccontando un uomo impegnato nel più difficile mestiere che esista. Annullare se stesso per servire il proprio padrone: questo fa un samurai, solo che noi li chiamiamo “maggiordomi”…

Il protagonista assiste alla caduta del proprio padrone, che credette ai nazisti crollando insieme a loro, senza mai giudicare né interferendo in alcun modo: un samurai non è un consigliere, si limita a dare la propria vita per il proprio padrone. E se questo significa rinunciare a Miss Kenton, una donna per la quale nutre un personalissimo amore… be’, lo si fa quasi senza rimpianti.

La scrittura di Ishiguro la ricordo come un piacere immenso, ancora dopo più di vent’anni. Era il periodo in cui mi piaceva immaginare come fossero i personaggi, ed avendo in mente l’ottimo film di Ivory mi era facile: era tutto perfetto, e la lettura di questo libro è stata perfetta in ogni parola, in ogni virgola e in ogni frase non detta. Perché la storia è raccontata dal protagonista eppure capiamo ciò che non viene detto: capiamo il rimpianto per una vita non vissuta in nome di un padrone, che alla fine ci ha lasciati soli. Ci ha lasciati ronin a vagare senza meta.

Un libro meraviglioso e un film stupendo, che consiglio a tutti.

L.

Annunci
 
4 commenti

Pubblicato da su gennaio 11, 2016 in Note

 

Tag: ,

4 risposte a “[Un libro, una storia] Quel che resta del giorno

  1. Alessandro Madeddu

    gennaio 12, 2016 at 1:40 pm

    Letto il romanzo e visto il film giusto l’anno scorso. Ho pensato spesso di parlarne sul mio blog, ma ogni volta sono stato distratto da altro. Concordo: meritano molto entrambi.

    PS Ma che bellezza è Emma Thompson in quel film?

    Liked by 1 persona

     
    • Lucius Etruscus

      gennaio 12, 2016 at 1:45 pm

      Ero pazzo di lei, all’epoca. Una bravissima attrice drammatica che cercavo di dimenticare dal film “Junior” con Schwarzenegger 😛
      Pensa che all’epoca comprai la costosa versione Widescreen del film, in VHS: erano i primi tempi in cui si parlava di 16:9 e cose varie

      Mi piace

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: