RSS

Note al testo 6 (5)

17 Mar

Parliamo dei nomi dei “Dieci piccoli scrittori”.
http://luciusetruscus.altervista.org/marlowe/marlowe.htm

Il più dichiaramente farlocco è Danilo Marrone, nato ovviamente dal successo che Dan Brown in quel periodo stava riscuotendo ovunque. Da autore di thriller fanta-religiosi l’ho trasformato in scrittore “di romanzi duri su omaccioni tutti d’un pezzo”: un po’ di licenza poetica ci vuole, no? 😉

Altra autrice sul palco del Maurizio Mannoio Show è Patrizia Belcorno, chiara traduzione di Patricia Cornwell (anche se a rigor di logica doveva essere “Granobuono”: decisamente meglio Belcorno!)

Molto più maccheronica la traduzione che da Elizabeth George ha portato ad Elisabetta Giorgi, anche se la palma della storpiatura va a Goffredo Divario: quanti hanno capito che si rifà a Jeffery Deaver? 😀

Chiudo con la storpiatura che considero perfetta: Amelia Natomba, versione marlowiana di Amelie Nothomb. Visto il gioco di parole romanesco (che suona come ” ‘na tomba”) da francese l’autrice diventa romana… ma il celebre strano copricapo con cui la vera Nothomb girò l’Italia all’epoca è rimasto!

A domani per vedere un po’ i romanzi di questi “piccoli scrittori”.

L.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su marzo 17, 2014 in Note

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: