RSS

Note al testo 6 (3)

15 Mar

Eccomi di nuovo a parlare di “Dieci piccoli scrittori”.
Diversamente dal mio solito, prima ancora di scrivere la prima parola avevo già un finale in mente.
Regola vorrebbe che il giallista, o chi comunque preveda una “soluzione finale” ai misteri disseminati in una trama, parta dalla risoluzione per poi tornare indietro e lasciare i giusti indizi: sarebbe imbarazzante giungere alla soluzione del mistero e scoprire che non spiega gli indizi lasciati indietro.
Io, che non sono uno scrittore, scrivo spesso di getto con una trama esilissima in mente, che muta ad ogni parola che scrivo: in molti casia soluzione finale stupisce me per primo, perché mi viene in mente proprio mentre la sto scrivendo. È un abominio che lo scrittore, alla fine della storia, non sappia ancora chi sia il colpevole, e che aspetti che sia la storia stessa a suggerirglielo, se non il personaggio a proporsi lui nella veste di colpevole, eppure è così che ho scritto molti racconti del mio Marlowe: aspiranti scrittori che mi leggete, NON fate come me 😉

Tornando a questo racconto, stavolta avevo la fine (Marlowe sul palco circondato da tutti i protagonisti della vicenda, costretti lì dalla diretta televisiva e dalla polizia alle porte) e quindi potevo rilassarmi a scrivere il corpo del testo.

Mi serviva una trasmissione televisiva famosa,  che il lettore capisse anche se storpiavo il nome: quale migliore esempio del Maurizio Costanzo Show? La storpiatura era già pronta e servita: Mannoio Show! Che non fa riferimento alla Mannoia, ma all’atto dell’annoiarsi di fronte alla solita trasmissione televisiva che, nel tentativo di essere generalista per acchiappare più pubblico possibile, finisce per essere solo il nulla. Cioè raggiunge proprio TUTTI.

Ma questo è stato solo il primo nome storpiato, nel mio racconto che vanta più falsi nomi della mia intera produzione,  come vedremo nei prossimi giorni.

L.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su marzo 15, 2014 in Note

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: